In occasione della mia Prima Comunione,

con mamma e papÓ,

ho voluto pensare ai bambini

meno fortunati di me.

 

Ho regalato una speranza

ai bambini dell'UNICEF

che hanno voglia di vivere, crescere, giocare e,

ai miei amici che giocano all'oratorio, per un cortile migliore.

 

 

Sesto San Giovanni, 25 maggio 2008

 

Lara